Apple ha appena rilasciato macOS Mojave beta 2 per tutti gli sviluppatori. La seconda beta del sistema operativo Mac arriva in contemporanea con quella di iOS 12, watchOS 5 e tvOS 12.

Durante la WWDC 2018 è stato annunciato macOS Mojave, la nuova versione del sistema operativo Mac. Le novità principali le abbiamo già raccolte in questo nostro articolo dedicato. Successivamente vi abbiamo anche parlato di una novità importante, cioè di come le applicazioni per iOS potranno funzionare su macOS.

Oggi, dopo circa due settimane dalla presentazione, arriva la seconda beta di macOS Mojave. In questo articolo andremo a raccogliere tutte le novità introdotte da Apple. Ovviamente in questa versione sono stati introdotti anche piccoli miglioramenti ed ottimizzazioni per rendere il sistema operativo più fluido.

Novità macOS Mojave beta 2

    1. macOS Mojave sfrutta per la prima volta la possibilità di aggiornarsi direttamente dalle impostazioni. Apple ha infatti tolto gli aggiornamenti di macOS dal Mac App Store.

    2. Mac App Store può essere ridotto ad una finestra dalle dimensioni minori

    3. Nell’applicazione nativa Mappe hanno aggiunto la nuova mappa scura per la Dark Mode

Stiamo aggiornando i nostri Mac a questa nuova versione del sistema operativo. Aggiorneremo l’articolo il prima possibile con tutte le novità introdotte.