Apple Music ha sorpassato il numero degli abbonati di Spotify negli Stati Uniti d’America, stando ad una fonte di Digital Music News. Questa, che ha deciso di mantenere l’anonimato, avrebbe fornito dettagli sugli abbonati dei servizi in streaming più utilizzati, ovvero Apple Music, Spotify, TIDAL e Sirius XM.

Nel rapporto si legge che sia Apple Music che Spotify possono contare ora su oltre 20 milioni di abbonati negli Stati Uniti, con la piattaforma dell’azienda di Cupertino leggermente in vantaggio sulla rivale. Purtroppo, non sono stati riportati numeri precisi.

La notizia arriva, forse, senza troppa sorpresa. Infatti, già a Febbraio, il The Wall Street Journal svelò un vantaggio di Apple Music su Spotify relativamente al tasso di crescita del numero degli abbonati sul territorio statunitense, con un probabile sorpasso entro l’estate. E a quanto pare, così è stato.

È altamente probabile che la crescita di Apple Music sia dovuta, almeno in parte, all’incremento del numero di dispositivi iOS acquistati. Avrà probabilmente contribuito a questo risultato anche il lancio di HomePod, smart speaker con funzioni pensate proprio per la piattaforma in streaming.

Cosa ne pensate di questo risultato? Utilizzate Apple Music o Spotify per ascoltare musica in streaming? Dite la vostra nei commenti.