Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Siri immaginato in un nuovo stupendo concept: l’assistente vocale sposa il multitasking
iPhone

Siri immaginato in un nuovo stupendo concept: l’assistente vocale sposa il multitasking 

Siri, mentre si sta utilizzando un’altra applicazione, non è proprio il massimo della comodità. Questo perché la schermata dell’assistente vocale occupa tutto lo schermo, non permettendo quindi di fare altro. Un utente ha realizzato un interessante concept di Siri, decisamente più utile e meno invasivo in multitasking.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Creato da Kévin Eugène e condiviso su UX Design, il concept chiamato iOS Mogi mostra in modo dettagliato come Siri e il multitasking potrebbero lavorare in perfetta sintonia in future versioni di iOS. Ecco come il designer descrive “parallel help”, l’idea alla base del concept:

In iOS Mogi, Siri è stato realizzato con un’idea alla base che io chiamo parallel help. L’idea è quella di avere un assistente vocale più discreto (che non occupa tutto lo schermo come fa oggi), che può svolgere azioni per l’utente mentre quest’ultimo sta facendo altro.

Il concept Mogi include molte immagini e GIF dettagliate che mostrano i tanti modi in cui parallel help potrebbe migliorare l’esperienza utente su iOS, e qui ve ne mostriamo alcune.

In questo primo esempio, Siri viene richiamato per cercare un’immagine da inserire in una conversazione su iMessage. Nel secondo esempio, lo stesso comando vocale, e il risultato, può essere “ridotto a icona” e ri-consultato in altre applicazioni:

Eugène fa notare che una integrazione come quella da lui ideata tra Siri e iOS potrebbe davvero differenziare i dispositivi Apple dalla concorrenza: «credo che la realizzazione di un Siri non invasivo può essere utile per diversi motivi e potrebbe fare la reale differenza con la concorrenza, grazie alla sua profonda integrazione in iOS».

Di seguito un esempio di come Siri potrebbe migliorare il multitasking sulla base di eventi sul calendario e in programma nella propria posizione:

Altra aggiunta davvero utile in questo concept è la possibilità di poter consultare una lista di oggetti recentemente salvati da Siri:

Eugène ha pensato anche ad altre aggiunte per un possibile rinnovamento di Siri. Se siete interessati, vi invitiamo a dare uno sguardo a questo link.

Vi piace questo concept di Siri? Migliorerebbe davvero l’esperienza multitasking su iOS? Dite la vostra nei commenti.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.