Undici mesi fa Apple ha introdotto il case per AirPods con supporto alla ricarica ad induzione. Il case, finalmente, dovrebbe essere rilasciato nelle prossime settimane e dovrebbe funzionare con ogni base di ricarica con certificazione Qi, stando al sito cinese Chongdiantou.

Il nuovo case per AirPods è stato annunciato durante l’evento di presentazione di iPhone X, presso il campus Apple. Insieme al case, l’azienda di Cupertino ha presentato anche la base di ricarica AirPower, in grado di ricaricare più prodotti contemporaneamente, inclusi Apple Watch, iPhone e, ovviamente, il nuovo case per AirPods.

Come altri prodotti, il nuovo case per AirPods non funzionerà solo con AirPower. Infatti, stando alle ultime indiscrezioni, supporterà il protocollo per la ricarica wireless Qi. Si tratta di una novità rispetto ad Apple Watch, che utilizza una versione modificata dello standard Qi, e che quindi richiede prodotti originali a marchio Apple o accessori con certificazione MFi.

Ciò che è poco chiaro è se la nuova custodia per la ricarica funzionerà anche con gli AirPods di prima generazione o meno. Il nuovo modello, secondo recenti voci di corridoio, dovrebbe includere un nuovo processore e supportare l’attivazione di Siri con i soli comandi vocali.