Notizie

Apple incontra importanti magazine USA per convincerli ad unirsi a Texture

Apple ha incontrato i rappresentanti dei quotidiani statunitensi più importanti per convincerli ad unirsi a Texture, piattaforma che il colosso di Cupertino ha acquisito a Marzo. Eddye Cue e altri rappresentanti dell’azienda californiana hanno parlato con il The New York Times, il The Wall Street Journal e il Washington Post.

I quotidiani citati limitano il numero di articoli che gli utenti possono leggere senza un abbonamento a pagamento. Il Washington Post, ad esempio, chiede un abbonamento da $10 al mese, mentre il The New York Times e il The Wall Strett Journal $15 e $37 rispettivamente.

L’applicazione Texture consente l’accesso ad oltre 200 popolari magazine come People, The New Yorker, Time, National Geographic, Shape, Newsweek e altri, il tutto ad un costo mensile di $9,99. I quotidiani succitati probabilmente non dimostrano particolare interesse per Texture offrendo già un proprio servizio in abbonamento, ma la situazione potrebbe cambiare considerando il numero totale di utenti Apple attivi.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!