iPhone

I produttori di smartphone Android seguiranno Apple integrando eSIM nei prossimi smartphone

Una delle novità di iPhone Xs e Xs Max è il supporto alla eSIM, che si affiancherà alla tradizionale SIM fisica. Ebbene, secondo un nuovo rapporto, ciò porterà ad un incremento dell’adozione di tale tecnologia.

Nonostante Apple utilizzi le eSIM su iPad ed Apple Watch ormai da qualche anno, tale soluzione non era stata ancora presa in considerazione per gli smartphone. Secondo ABI Research, il fatto che il colosso di Cupertino abbia deciso di includerla nei nuovi iPhone cambierà le carte in tavola, e tanti altri produttori opteranno per questa tecnologia. «Il mercato degli smartphone con eSIM raggiungerà le 420 milioni di unità entro il 2022, grazie alla decisione di Apple di incorporare tale tecnologia nei suoi iPhone XR, XS e XS Max», si legge nel rapporto.

L’opinione di ABI Research è che altri colossi come Samsung, Huawei, LG e Xiaomi seguiranno l’esempio di Apple e lanceranno smartphone con supporto alle eSIM.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!