Gli iPhone X del 2017 e gli iPhone XS del 2018 sembrano del tutto identici esteticamente ma in realtà ci sono delle minuscole differenze. Ve ne avevamo già parlato in questo articolo, dove vi spiegavamo che a causa del differente numero di fori nella parte sottostante, non tutte le custodie risultavano compatibili tra i due modelli.

A tutto questo oggi aggiungiamo un’altra differenza: la fotocamera.

La sporgenza è la stessa, ma la dimensione dell’intero comparto è leggermente aumentata. Rispetto ai precedenti 24,13 mm adesso la fotocamera misura 25,50 mm in altezza. Questo significa che le vecchie custodie acquistate per iPhone X (perfino quelle originali Apple) non saranno perfettamente compatibili con l’iPhone XS. Come potete vedere da questa foto infatti, la fotocamera “sta stretta” nel foro e distorce leggermente la custodia:

Il foro previsto per iPhone X infatti, misurava 25,39mm mentre le nuove custodie realizzate per iPhone XS hanno un foro di 25,68mm. E’ una differenza minima che però rende le custodie dell’XS compatibili con entrambi i modelli ma non il contrario.

Consiglio: Non acquistate custodie di terze parti da Amazon prima che gli smartphone risultino effettivamente in vendita. I produttori iniziano a realizzarle con un mese di anticipo e non sempre risultano “perfette” ai dispositivi veri e propri. Noi abbiamo evitato di consigliarvene alcune piuttosto che altre di quelle attualmente presenti su Amazon. Il 21 Settembre riceveremo entrambi i modelli di iPhone XS ed XS Max e proveremo tutte le custodie. Soltanto dopo questo test vi consiglieremo quelle “perfette” che potrete acquistare.