Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Ecco la modalità ritratto dei nuovi iPhone XS e come modificare la profondità
iPhone XS

Ecco la modalità ritratto dei nuovi iPhone XS e come modificare la profondità 

La fotocamera dei nuovi iPhone XS è sicuramente uno dei punti forte di questi smartphone. I modelli S solitamente introducono novità minori ed era difficile immaginare qualcosa di molto lontano dall’iPhone X sotto l’aspetto fotografico eppure i cambiamenti sono tangibili ed evidenti. Abbiamo già mostrato foto comparative quindi in questo articolo ci concentreremo esclusivamente su una piccola novità che però vi permetterà di utilizzare la modalità Ritratto con maggior piacere ed anche con meno paura.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La modalità Ritratto infatti, è stata introdotta in versione Beta, dove non riusciva ancora bene a definire i contorni degli oggetti sui quali applicare i filtri da studio fotografico. Dopo essere uscita dalla fase beta, le cose non sono cambiate più di tanto ed i problemi erano più o meno gli stessi.

Quest’anno nella Modalità ritratto abbiamo la possibilità di regolare manualmente l’esposizione, di conseguenza potremo decidere se aumentare o ridurre l’effetto bokeh che viene applicato automaticamente allo scatto. In base a come apriremo o chiuderemo “virtualmente” l’otturatore, il soggetto risulterà più evidenziato o uniformato rispetto allo sfondo.

Su iOS 12 tutto questo può essere effettuato soltanto in post-produzione, ovvero prima si scatta la foto e poi si regola. Su iOS 12.1, attualmente in fase beta, questa funzione potremo regolarla in tempo reale, direttamente dall’anteprima e prima dello scatto.

Come si regola la messa a fuoco

Dopo aver scattato una foto in modalità ritratto, apriamolo e tocchiamo il tasto Modifica. Oltre a poter cambiare le luci e gli effetti da studio, comparirà una levetta nella parte inferiore con scritto Profondità.

Di base si parte da f4,5 ma si può arrivare fino ad un minimo di f1,4 ottenendo un enorme effetto sfocato per lo sfondo oppure un massimo di f16 per rimuoverlo completamente. In questo modo potremo anche correggere i ritratti venuti male rendendoli “foto normali”.

Può essere molto utile correggere leggermente i parametri predefiniti dello scatto, ottenendo migliorie anche piuttosto significative.

Purtroppo questa novità non è disponibile su iPhone X ma soltanto sui nuovi XS ed XS Max, come una sorta di Killer Feature. Niente paura però, potete sempre armarvi di una fantastica applicazione che non solo fa tutto questo ma anche molto, molto altro.

Icona applicazione Focos

Focos

Xiaodong Wang
Gratis

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.