Apple Watch

Ecco le funzioni più utilizzate dai possessori dell’Apple Watch

Un interessante sondaggio condotto da Creative Strategies ha rivelato quali sono gli utilizzi più comuni di un Apple Watch. Scoprite quindi cosa fanno quotidianamente i possessori degli smartwatch Apple.

Molti possessori di iPhone si staranno chiedendo se ne vale la pena di acquistare un Apple Watch. Non avendo mai provato lo smartwatch è comprensibile dubitare della sua reale utilità nella vita quotidiana. Di fatto l’orologio è ricco di nuove funzioni, ma quali di loro sono veramente quelle più utilizzate dagli utenti? Per dare questa risposta ci siamo affidati al sondaggio di Creative Strategies, ed ecco i risultati ottenuti.

Come potete vedere dal grafico qui sopra, la maggior parte delle persone intervistate utilizza l’Apple Watch per controllare i propri messaggi. Sorprendentemente molti sfruttano lo smartwatch per rifiutare le chiamate in entrata, piuttosto che rispondere ad esse. In seguito troviamo il monitoraggio dell’attività fisica, il tracking di un workout e il controllo del battito cardiaco.

Dall’altra parte le funzioni meno utilizzate dagli utenti sono il nuovo con l’Apple Watch e l’utilizzo di Siri per far partire una chiamata.

Insomma, le funzioni disponibili con lo smartwatch Apple sono veramente tante. Ognuno utilizza il proprio dispositivo a piacimento, quindi ognuno potrebbe utilizzare di più una funzionalità piuttosto che un’altra. Per questo motivo vi chiediamo quindi: quali sono le funzioni indispensabili dell’Apple Watch nella vostra vita quotidiana? Quali funzioni dello smartwatch utilizzate di più? Quali sono secondo voi le applicazioni indispensabili?

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!