Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple brevetta un sistema per evitare le fastidiose truffe telefoniche
Brevetti

Apple brevetta un sistema per evitare le fastidiose truffe telefoniche 

Lo scorso anno Apple ha depositato un brevetto per cercare di risolvere il problema delle truffe telefoniche. In questo modo l’iPhone sarà in grado di riconoscere i truffatori e bloccarli automaticamente.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Le truffe telefoniche esistono ormai da anni. Molti truffatori mascherano il proprio numero, sfruttando le debolezze del sistema telefonico, in modo da impersonare un’altra persona o azienda. Ad esempio, mascherano il numero telefonico possono fingersi dipendenti della vostra banca, cercando di rubarvi i vostri dati personali. Allo stesso modo possono offrirvi prodotti da acquistare per conto di un’azienda, quando effettivamente cercano solamente i dettagli della vostra carta di credito.

Apple ha depositato il brevetto “Detection of Spoofed Call Information” nell’aprile 2017. Il funzionamento del sistema anti-truffa è molto semplice: una volta ricevuta la chiamata, il sistema verificherà tramite un’apposito database l’effettiva veridicità del numero chiamante. In questo modo le chiamate truffa verranno automaticamente bloccate dal sistema operativo. Il database sul quale farà affidamento questo sistema sarà basato sui dati raccolti dagli operatori telefonici ed altri servizi di segnalazione delle truffe.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.