Notizie

Attenzione all’SMS-truffa della falsa Apple: ecco come cambiare la password dell’Apple ID

Purtroppo le truffe tramite email o messaggi di testo non sono una novità. Questa volta i principali obiettivi dei malintenzionati sono alcuni utenti iOS, che hanno ricevuto un anomalo SMS da parte di una falsa Apple.

Tramite la nostra pagina di supporto molti utenti ci hanno segnalato un pericoloso SMS che potrebbe mettere a rischio informazioni personali come le credenziali dell’Apple ID.

Caro Chiara, abbiamo il tuo iPhoneXS pacco in attesa. Indirizzo: via______ [link].

Immaginate che questo SMS arrivi ad un cliente che attende la consegna del suo iPhone XS appena acquistato. Se poco attento, potrebbe facilmente cadere nella trappola.

Prestando un minimo di attenzione alla forma del testo, ci si accorge subito che questo non può essere un SMS inviato da Apple. Errori grammaticali e di forma a parte, anche il link allegato dovrebbe far subito suonare il campanello d’allarme.

Se purtroppo il danno è stato fatto, è fondamentale cambiare la password del proprio Apple ID. Di seguito vi spieghiamo come procedere su Mac e iPhone/iPad.

Su Mac

  1. Accedete alla pagina dell’account Apple ID.
  2. Recatevi in Sicurezza, quindi cliccate su Cambia password.
  3. Dopo aver inserito l’attuale password, inserite e confermate quella nuova.
  4. Effettuate l’accesso con le credenziali aggiornate.

Su iPhone/iPad

  1. Recatevi in Impostazioni → [nome utente] → Password e sicurezza.
  2. Selezionate “Modifica Password”.
  3. Inserite la password o il codice di sblocco del dispositivo, inserite e confermate la nuova password.
  4. Effettuate l’accesso con le credenziali aggiornate.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!