Lo scorso anno gli utenti si sono accorti che con il passare del tempo i propri iPhone diventavano sempre più lenti. Dopo qualche tempo Apple ha ammesso e spiegato la problematica. Sostanzialmente, a partire da iOS 10.2.1, è stato aggiunto un controllo in grado di prevenire spegnimenti improvvisi dovuti ad una batteria deteriorata. In queste circostanze quindi, l’iPhone rallenta le prestazioni per non avere delle richieste di picchi energetici troppo elevati da gestire rispetto allo stato della batteria.

Oggi questo sistema che preserva la batteria e la vita dell’hardware, è stato esteso anche ad iPhone 8, iPhone 8 Plus ed iPhone X con la versione 12.1 di iOS.

Secondo quanto dichiarato da Apple: le batterie agli ioni di litio hanno una durata limitata. Con l’invecchiamento della batteria si riduce anche la sua capacità di fornire un improvviso aumento di potenza quando viene richiesto dall’iPhone. Se ad esempio avviamo un gioco avanzato o tante applicazioni contemporaneamente, la CPU e la GPU inviano un impulso alla batteria che dovrà erogare più energia. Quando la batteria è nuova, l’operazione riesce senza alcun problema ma quando la batteria è deteriorata, potrebbe non riuscire a fornire l’energia richiesta, causando lo spegnimento del dispositivo. Per evitare questo problema e proteggere tutti i componenti dell’iPhone, Apple integra un sistema di gestione delle prestazioni all’interno di iOS che, in alcuni casi, può rallentare il sistema evitando di avere un picco energetico troppo elevato ma dilazionando tale richiesta in un maggior numero di millisecondi, sufficiente da evitare lo spegnimento.

Malgrado Apple abbia utilizzato una progettazione hardware e software più avanzata con iPhone 8 ed iPhone X, il problema potrebbe ancora verificarsi e per questo motivo iOS 12.1 introduce la stessa funzionalità di gestione delle prestazioni che fin ora avevamo visto soltanto su iPhone 6, 6 Plus, SE, 7 e 7 Plus.

C’è però una differenza molto importante. Dato che gli iPhone 8 e l’iPhone X sono ancora piuttosto nuovi e che integrano delle misure che dovrebbero prevenire lo spegnimento, Apple questa volta offre la possibilità di scegliere all’utente. Entrando in Impostazioni > Batteria > Stato della Batteria potremo quindi attivare o disattivare la modalità che previene lo spegnimento (e rallenta le prestazioni). Tale pulsante comparirà soltanto sui dispositivi con batteria deteriorata.