Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Spotify cresce ancora: 87 milioni di abbonati paganti e 191 milioni di utenti attivi mensili

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Spotify ha pubblicato quest’oggi i risultati finanziari del terzo trimestre del 2018, annunciando che gli abbonati paganti per il suo servizio di streaming musicale sono cresciuti a 87 milioni e gli utenti attivi mensili totali – inclusi coloro che hanno sottoscritto il piano gratuito – ora sono circa 191 milioni. Si tratta di un incremento davvero significativo se pensiamo che, soltanto lo scorso luglio, gli abbonati a pagamento erano 83 milioni e gli utenti attivi mensilmente 180 milioni.

In termini di crescita anno su anno, il numero degli abbonati paganti è cresciuto del 40% rispetto al 2017. Tale aumento è dovuto anche alla promozione massiccia che Spotify ha fatto dei suoi numerosi pacchetti multi-partner, offerte competitive che hanno, tra l’altro, contribuito a far diminuire il tasso di abbandono da parte degli utenti.

Spotify, si sa,  è in competizione con Apple Music per cercare di raggiungere più abbonati possibile e, al momento, sta ancora vincendo in termini di abbonamenti a pagamento. Gli ultimi dati aggiornati relativi ai sottoscrittori di Apple Music risalgono all’aprile 2018 e parlano di 40 milioni di utenti. Sebbene Apple Music non offra un piano gratuito come Spotify, sommando gli utenti che hanno attivato la prova gratuita di tre mesi a quelli che hanno sottoscritto un piano a pagamento, il servizio di Apple ha raggiunto oltre 50 milioni di abbonati nel maggio 2018. Questi numeri però si riferiscono agli utenti paganti a livello globale.

Lo stesso discorso sembra non valere negli Stati Uniti. Secondo un rapporto emerso durante l’estate, infatti, Apple Music era in testa rispetto a Spotify per quanto riguarda gli abbonamenti a pagamento. In America, infatti, sia Apple Music che Spotify hanno dichiarato di aver raggiunto 20 milioni di abbonati paganti ma, stando a quanto divulgato da fonti autorevoli, Apple sembrava essere “un po’ più avanti” del suo diretto rivale. Ad oggi, però, non sappiamo se le cose siano cambiate o meno.

Guardando al quarto trimestre del 2018, Spotify si aspetta che gli abbonati paganti arrivino ai 93-96 milioni di utenti, mentre gli utenti attivi mensili dovrebbero raggiungere, e forse oltrepassare, i 200 milioni.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.