Piccola comunicazione di servizio per tutti gli utenti che utilizzano la nostra applicazione. Da qualche giorno, avrete notato che le Notifiche Push arrivano regolarmente ma la Home Page non si aggiorna.

Icona applicazione iSpazio

iSpazio

Fabiano Confuorto
Gratis

Di conseguenza, moltissimi utenti ci stanno scrivendo di avere la Home bloccata al 2 Novembre o un giorno successivo e non di non riuscire a sbloccare questa situazione per visualizzare le ultime notizie se non eliminando e reinstallando l’applicazione.

Innanzitutto vi ringraziamo delle numerose segnalazioni tramite email che ci avete inviato. Abbiamo già risposto a tutti i messaggi, ma ci rendiamo conto che tante altre persone sono colpite da questo problema anche se non ci hanno scritto una mail. Questo articolo serve proprio a chiarire cosa sta succedendo:

Abbiamo attivato un nuovo tema sul sito Desktop e Mobile di iSpazio. Ormai ve ne sarete accorti tutti ma i lavori sono ancora in corso, manca ancora qualche ritocchino qua e la prima di considerarlo “completo” e fintanto che li portiamo a termine dobbiamo tenere attiva una cache molto aggressiva per evitare malfunzionamenti. Questo provoca il parziale “blocco” dell’applicazione che non riesce ad aggiornare la Home (ma permette di leggere i nuovi articoli tramite Notifiche Push).

Come risolvere il problema

Come soluzione, potete eseguire questo passaggio per visualizzare le Ultime Notizie in Home Page:

  • Aprite l’app iSpazio
  • Entrate in Impostazioni
  • Cliccate su Libera Memoria

A questo punto effettuate un refresh e vedrete comparire gli ultimi articoli. D’ora in avanti i successivi refresh dovrebbero funzionare regolarmente. Fateci sapere se è così e se tutto funziona normalmente. Naturalmente tutto questo è provvisorio, rilasceremo un nuovo aggiornamento affinchè non sia necessario “liberare la memoria” ma i tempi di approvazione non sono immediati.

In alternativa, per i prossimi (pochi) giorni utilizzate Safari per collegarvi a www.ispazio.net e visualizzare una Home Page aggiornata, senza rinunciare alle Notifiche Push dell’applicazione che risultano perfettamente funzionanti e visualizzabili.