iPad Pro

Il Teardown del nuovo iPad Pro da 12,9 pollici rivela una batteria più piccola

L’ultimo tablet di Apple non è facile da smontare, anche per gli esperti. Un video teardown di iFixit documenta le difficoltà nell’operazione di smontaggio dell’ iPad Pro da 12,9 pollici e dai suoi componenti tenuti insieme da piccole viti e colla, tanta colla.

Teardown iPad Pro

Tuttavia, il duro lavoro ha rivelato alcuni dettagli interessanti sul nuovo “computer“, inclusa la dimensione della batteria.

La terza generazione di iPad Pro è in realtà più sottile di qualsiasi iPhone, reso possibile da Apple  incollando la maggior parte dei componenti, come la batteria che risulta incollata in due modi diversi.

Una piccola batteria

La capacità della batteria è una delle specifiche che Apple non annuncia mai sui dispositivi iOS. iFixit ha dovuto disassemblare il più grande degli iPad del 2018 per scoprire che la batteria è di soli 9720 mAh. Più piccola di quella da 10875 mAh del modello da 12.9 pollici dello scorso anno. Non è una sorpresa, dato che Apple ha ridotto l’ingombro complessivo nel nuovo tablet.

teardown batteria iPad Pro 12,9 pollici

La riduzione della capacità non significa automaticamente che questo iPad ha una durata della batteria minore rispetto al suo predecessore. Infatti il processore Apple 12X Bionic utilizza una potenza significativamente inferiore rispetto al chip A10 Fusion del dispositivo precedente, nonostante offra prestazioni molto più elevate.

L’iPad Pro ha due batterie, ciascuna posta sui lati della scheda logica che corre lungo il centro del dispositivo.

Video Teardown iPad Pro 12,9 pollici

Ecco il video completo dello smontaggio da parte di iFixit sul nuovo iPad Pro

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!