App Store

Microsoft aggiorna Cortana per iOS che adesso risponde a domande concatenate

Gli assistenti vocali continuano a migliorare e dopo aver visto da vicino Google Assistant ed Alexa, anche attraverso gli speaker intelligenti, oggi è il turno di Cortana. L’applicazione ufficiale per iOS è stata aggiornata con una nuova interfaccia e nuove funzioni che permettono di controllare anche la musica ed i podcast.

cortana ios

Microsoft ha iniziato i test della nuova versione di Cortana ad Ottobre. Vi diciamo subito che non è ancora disponibile in Italia ma ha guadagnato una funzione molto interessante di cui Siri è ancora sprovvista. La nuova interfaccia e le novità dell’assistente riguardano l’esperienza di conversazione che è in grado di offrire. Adesso infatti, potremo effettuare una domanda, ricevere la risposta e continuare a domandare senza che l’assistente abbia dimenticato la tematica collegata alla prima domanda. Questo è molto importante e soltanto quando un assistente è in grado di capire ed approcciarsi a domande concatenate può ritenersi effettivamente utile. Inoltre adesso troviamo l’accesso al calendario, email, promemoria e ToDo. Potremo inoltre avviare una chiamata tramite Skype semplicemente chiedendolo a Cortana.

[app_1288723196]

Restando in tema Microsoft, l’azienda di recente ha rilasciato un nuovo aggiornamento del browser Edge per iOS. Adesso offre la possibilità di visualizzare anche i siti in modalità desktop con un semplice tasto. Edge su iPhone è molto comodo per gli utenti Windows che possono sincronizzare e navigare in maniera continuativa tra il computer e lo smartphone, ritrovando anche tutti i preferiti, cronologia e quant’altro.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!