Secondo Jean Baptiste Su, vicepresidente e principale analista di Atherton Research, almeno un iPhone del 2019 avrà una porta USB-C (al posto della porta Lightning), una tacca più piccola e il Touch ID integrato nel display.

Concept di iPhone XI - iDropNews

L’analista ha condiviso la sua previsione in un articolo pubblicato per Forbes, commentando anche le ridimensionate stime di Apple sui ricavi del Q1 2019:

Crediamo che Apple lancerà un iPhone X con design rinnovato nel 2019 – con tacca più piccola, lettore d’impronte digitali (Touch ID) al di sotto del display, e porta USB-C – ma questo non avrà la memoria espandibile (SD Card), l’autonomia, la ricarica rapida, e la qualità fotografica degli smartphone top di gamma Android nonostante costerà di più.

Questo è il primo rumor su Apple di JB Su, e i suoi precedenti articoli pubblicati da Forbes relativi all’azienda di Cupertino sono spesso stati messi in discussione. Per tale motivo, tale indiscrezione deve essere è presa con un certo scetticismo.

Affidabile o meno, cosa ne pensate della “rivelazione” dell’analista? (Almeno) un iPhone di quest’anno potrebbe davvero avere queste caratteristiche? Dite la vostra nei commenti.