watchOS

watchOS 6: tutte le novità che ci aspettiamo vengano rilasciate a Giugno

Mancano poche settimane alla WWDC 2019 ed abbiamo già elencato quelle che saranno alcune delle novità di iOS 13 ma non abbiamo ancora analizzato quello che cambierà con watchOS 6. In questo articolo vedremo proprio questo.

Naturalmente le novità potrebbero essere molto più numerose di quelle che elencheremo, tuttavia si inizia proprio da questo.

watchOS 6 data di rilascio

Apple presenterà il nuovo sistema operativo nella prima giornata della WWDC 2019, il 3 Giugno. Nella stessa giornata ci aspettiamo il rilascio della prima beta che però sarà riservato esclusivamente agli sviluppatori. Per quanto riguarda watchOS infatti, non esiste ancora un programma di beta testing pubblico a differenza di iOS e macOS. Tutti gli altri utenti sprovvisti di account da sviluppatore, potranno installare watchOS 6 in versione definitiva a Settembre.

Nuovi quadranti e complicazioni

Una delle novità più popolari di ogni aggiornamento è l’aggiunta di nuovi quadranti. Apple ha appena rilasciato un nuovo quadrante Pride con watchOS 5.2.1 ma con watchOS 6 ne troveremo altri e con diverse opzioni.

Bloomberg ha riportato che ci sanno di versi nuovi design. Un nuovo quadrante a Gradiente permetterà agli utenti di scegliere un colore ed ottenere un gradiente colorato a tutto schermo. Ci saranno poi due nuovi quadranti “X-Large” ovvero con caratteri molto grandi in font .e colori diversi.

Ci sarà anche un quadrante chiamato “California” che unirà i numeri romani ai numeri arabi per ragioni di stile. Sarà un quadrante molto classico. Verrà aggiornato anche il quadrante “Solar Analog” con una nuova grafica e le complicazioni dovrebbero essere ingrandite ed occupare più spazio.

A proposito di complicazioni, ne verrà aggiunta una per gli audiolibri, un’altra per la durata della batteria degli apparecchi acustici, una per misurare il livello di rumore esterno ed una con i dati sulla pioggia.

Verrà estesa l’integrazione con Mac

Al momento Apple Watch può sbloccare la schermata principale di un computer nelle vicinanze con macOS a bordo, tuttavia, con watchOS 6 e macOS 10.15, l’orologio potrà sbloccare anche le applicazioni, potrà inserire la password di sistema ogni volta che dobbiamo autorizzare qualche operazione e potremo utilizzarlo anche sui siti dove attualmente è previsto il Touch ID o Apple Pay.

App Store per watchOS

Sembra che i dispositivi da polso siano finalmente abbastanza potenti da supportare un App Store direttamente sullo stesso. In altre parole non dovremo più aprire l’applicazione Watch su iPhone ed entrare nella sezione App Store per trovare un’applicazione specifica, bensì ci basterà utilizzare l’app direttamente dal proprio polso.

Dovrebbe inoltre arrivare un’app di calcolatrice ed il supporto ad Animoji e Memoji.

Monitoraggio del sonno

Questa funzione per il momento dimenticatela, perchè probabilmente prima del 2020 non potrà arrivare.

watchos 6

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!