iTunesWWDC

iTunes morirà il 3 Giugno 2019: Apple inizia a rimuovere tutti i contenuti delle pagine social

Come già abbiamo detto ormai in più articoli, la giornata di domani potrebbe decretare la fine di iTunes per come lo conosciamo. Arriveranno le nuove applicazioni dedicate Musica, Podcast e TV che andranno a sostituire l’attuale iTunes. Un ulteriore conferma arriva direttamente da Apple.

Nelle ultime ora infatti, Apple ha rimosso tutti i contenuti delle pagine Instagram e Facebook riferite all’account ufficiale iTunes. Le suddette pagine ancora sono ufficialmente “attive”, quindi non hanno subito una totale rimozione, ma su Facebook abbiamo notato che, cercando iTunes viene proposto come prima opzione la pagina di Apple TV.

L’account Twitter @iTunes al momento non sembrerebbe essere coinvolto da tale cancellazione, ma abbiamo notato che da qualche girono sono presenti contenuti solo retwittati dall’account @AppleTV.

Altra piccola indicazione arriva dalla creazione dei link specifici per le varie categorie. Sino ad ora infatti, per tutti i contenuti come musica, applicazioni, video, etc Apple ha sempre utilizzato itunes.apple.com/contenuti. Da qualche giorno ogni categoria ha il suo link personalizzato, ovvero: apps.apple.com, podcasts.apple.com, tv.apple.com, movies.apple.com, e books.apple.com

Manca ormai poco più di un giorno al keynote del WWDC e questa eliminazione dei contenuti sembrerebbe confermare l’addio al noto programma iTunes per come lo conosciamo. Sappiamo che verranno rilasciate applicazioni singole per Musica, Podcast e TV, ma ancora nono conosciamo in cosa si trasformerà iTunes, o se scomparirà per sempre.

Secondo voi, Apple rimuoverà completamente iTunes o gli darà nuova vita? Fatecelo sapere nei commenti!

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!