Apple TVNews

Apple finanzierà sei film originali all’anno che aspirano all’Oscar

Apple sta cercando di potenziare la sua offerta di contenuti originali con circa sei film di piccolo budget all’anno che potrebbero vincere un Oscar.

Apple ha lanciato Apple TV+, un nuovo servizio che racchiude in un unico luogo programmi TV e film originali. Secondo il New York Post,  afferma che Apple vuole spendere tra $ 5- $ 30 milioni su una manciata di spettacoli con aspirazioni per nomination e premi Oscar.

Questo bilancio è apparentemente separato dall’accordo firmato da Apple con lo studio cinematografico A24. Quella collaborazione ha già portato alla produzione di un film chiamato “On the Rocks“.

Il post afferma che la divisione dei film originali di Apple è diretta da Matt Dentler, che ha diretto iTunes Movies fino alla fine del 2018.

Mentre il passo di Apple per Apple TV+ a marzo era incentrato su esclusive e originali, il post afferma che il gigante tecnologico sta pensando di acquistare un catalogo alternativo di contenuti da guardare per le persone che esauriscono la selezione di contenuti originali di Apple.

Ovviamente, Apple TV + verrà confrontato con servizi come Netflix e Disney Plus che dispongono di ampie librerie di contenuti. Come annunciato, Apple TV + verrà lanciato con circa 30 programmi TV e film.

Apple TV+ verrà lanciato entro la fine dell’anno. La società non ha ancora rilasciato informazioni sui prezzi per il prodotto se non per descriverlo come servizio in abbonamento. All’inizio del keynote del WWDC, Apple ha mostrato il suo primo trailer di una serie di fantascienza chiamata For All Mankind.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!