watchOS

Apple Watch: con watchOS 6 sarà possibile rimuovere le App pre-installate

Buone notizie per gli utenti Apple Watch che non vogliono vedere il proprio orologio colmo di app inutilizzate. Secondo quanto riportato da TechCrunch, con l’uscita di watchOS 6 prevista entro la fine dell’anno, Apple consentirà a chi possiede un Apple Watch di rimuovere le applicazioni pre-installate sul proprio dispositivo, tra cui Timer, Cronometro, Radio, Rumore, Calcolatrice e via dicendo.

Attualmente, coloro che possiedono un Apple Watch non sono in grado di rimuovere liberamente queste applicazioni dal proprio device. Ne consegue che le schermate dello smartwatch non possono essere sistemate nel modo in cui l’utilizzatore dello stesso preferisce. TechCruch, però, ha dichiarato che questo fastidioso problema verrà risolto con watchOS 6, la nuova versione del sistema operativo per Apple Watch presentata durante l’ultima WWDC di Apple.

Le applicazioni di terze parti su Apple Watch, esattamente come avviene su iPhone, possono essere rimosse premendo a lungo sull’icona e poi sulla X. Ad oggi, questi pulsanti non sono disponibili sulle app preinstallate su Apple Watch che, dunque, risultano impossibili da cancellare. Se è vero che l’utente può scegliere di eliminare un’app Apple dal proprio iPhone con conseguente rimozione della stessa app da Apple Watch, è anche vero che molte delle applicazioni presenti sullo smartwatch di Apple non hanno una controparte per iPhone.

Questa inflessibilità è destinata a cambiare con l’introduzione di watchOS 6. Applicazioni come Walkie-Talkie, Camera Remote, Timer, Cronometro, Radio e Monitoraggio del Ciclo saranno rimovibili dall’utente che, comunque, avrà la possibilità di installarle in un secondo momento direttamente dallo store.

Come potete notare dallo screenshot qui sotto, infatti, Apple sta lavorando ad una sezione dell’App Store nel quale saranno raccolte tutte le App predefinite che, quindi, potranno essere liberamente installate dall’utente.

watchos 6

La possibilità di eliminare tali app consentirà agli utenti di recuperare spazio e di ripulire il layout del proprio dispositivo da polso, rimuovendo e nascondendo tutte quelle app di default che non sono soliti utilizzare. Ci saranno comunque alcune applicazioni, come ad esempio Messaggi o quella dedicata al monitoraggio dei battiti, che non potranno essere cancellate.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!