Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Bill Gates elogia Steve Jobs e il suo lavoro per salvare Apple
News

Bill Gates elogia Steve Jobs e il suo lavoro per salvare Apple 

Steve Jobs ha fatto qualcosa di grandioso, ha preso un’azienda “pronta a morire” e l’ha trasformarla nella più prezioso del mondo – in parte “facendo incantesimi“, ha dichiarato Bill Gates.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Come dettagliato da Bloomberg, Gates ha avuto un modo interessante di lodare il lavoro di Jobs per rivitalizzare Apple:

“Ero come un mago minore perché è come se avesse lanciato degli incantesimi, e ho visto le persone ipnotizzate, ma poiché sono un mago minore, gli incantesimi non funzionano su di me”, ha detto Gates.

Anche quando ha fallito, ci è riuscito, ha detto Gates, citando l’introduzione del 1988 di NeXT, il computer che “ha completamente fallito, era una tale assurdità, eppure ha ipnotizzato quelle persone“.

Steve Jobs

In termini di senso del design di Jobs, Gates ha detto che non ha ancora incontrato nessun altro come il defunto co-fondatore di Apple:

“Devo ancora incontrare qualcuno che” potrebbe rivaleggiare con Steve Jobs “in termini di talento, iper-motivare quel talento e avere un senso del design di” Oh, questo è buono. Questo non è buono, ‘”ha detto Gates.

Per quanto riguarda la competitività tra Apple e Microsoft, Gates ha detto che Jobs è stato in grado di portare “alcune cose incredibilmente positive” insieme al suo atteggiamento duro. Gates ha detto che è facile per le persone “imitare le parti cattive di Steve“, e persino dire che Jobs potesse essere un “stronzo” a volte:

 

 

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.