Apple Music

Apple Music nomina DJ Khaled come il primo “Artist-in-Residence”

Apple Music ha nominato DJ Khaled come il suo primo “Artist-in-Residence“, Khaled l’ha annunciato sul suo account Instagram (tramite Billboard).

PUBBLICITÀ

Khaled afferma che, in qualità di Artist-in-Residence, si occuperà delle “più grandi playlist sulla piattaforma” ogni mese, mentre farà il suo debutto con nuovi artisti.

Khaled ha invitato le case discografiche e gli artisti a “colpirlo” per collaborare, e ha annunciato la sua prima playlist: Office DJ. Il mese prossimo, Khaled dice che ha in programma di lanciare “Gymflow playlist vibe“.

La playlist Office DJ di Khaled include brani di Jay-Z, Drake, Beyoncé, Buju Banton, Lauryn Hill, Rick Ross, Sam Cooke, Dr. Dre e altri.

Qualsiasi posto di lavoro potrebbe usare un piccolo pick-me-up. E poche persone sono migliori nell’aumentare la frequenza cardiaca e nell’aumentare la produttività di DJ Khaled, il primo artista di sempre di Apple Music Artist-in-Residence. Sta organizzando un’acquisizione aziendale con questa playlist esclusiva, selezionata con cura, che propone vecchi e nuovi classici di hip-hop, R&B, reggae e pop – le aree di competenza di Khaled.

PUBBLICITÀ

Le playlist di Khaled sono disponibili gratuitamente per gli abbonati Apple Music.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button