AppleNotizie

Il modem 5G di Apple potrebbe arrivare già nel 2021

Apple ha annunciato di aver accettato di acquisire la maggior parte del business dei modem per smartphone Intel. La transazione da $ 1 miliardo dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2019, con riserva delle approvazioni normative.

PUBBLICITÀ

Comprensibilmente, l’acquisizione potrebbe consentire ad Apple di accelerare lo sviluppo del proprio modem 5G, con Reuters che cita una fonte che afferma che il produttore di iPhone vuole avere un chip interno pronto per l’uso in alcuni dei suoi prodotti entro il 2021, rispetto ai tempi precedentemente riportati tra il 2022 e il 2025.

La transizione di Apple ai modem 5G personalizzati avverrà probabilmente in fasi, a partire da modelli di dispositivi di fascia bassa e precedenti, secondo il rapporto. Apple ha un accordo di fornitura di chipset pluriennale con Qualcomm e un accordo di licenza di brevetto di sei anni, quindi sicuramente non deve affrettare il processo.

Il rapporto non menziona esplicitamente l’iPhone, quindi il primo prodotto con un modem progettato da Apple potrebbe benissimo essere anche un iPad. In ogni caso, il passaggio da Qualcomm ai propri richiederà probabilmente anni, poiché i suoi modem guidano il settore in termini di prestazioni e compatibilità in tutto il mondo.

Nel frattempo, Intel dovrebbe fornire modem LTE per gli iPhone 2019, con Apple che tornerà a Qualcomm per i primi iPhone abilitati per 5G nel 2020.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button