Operatori

Iliad dichiara guerra a Vodafone: richiesti 500 milioni di euro

Iliad tramite un’azione legale ha aperto il conflitto con Vodafone, chiedendo ben 500 milioni di euro come risarcimento per il grave danno subito. Come riporta Il Sole 24 Ore, Iliad si è rivolta al Tribunale Civile di Milano per chiedere il rimborso.

PUBBLICITÀ

Secondo l’operatore di origine Transalpina, Vodafone avrebbe causato un grave danno d’immagine e patrimoniale nei suoi confronti tra luglio e settembre 2018. Vodafone infatti avrebbe prolungato di proposito le tempistiche di portabilità, richiedendo anche diverse settimane per completare l’operazione, piuttosto che le consuete 48 ore. Inoltre, Iliad ha giudicato scorrette le offerte winback proposte da Vodafone per acquisire nuovamente i propri clienti.

Vodafone ha già risposto all’accusa, dichiarando:

E’ una iniziativa totalmente strumentale nel merito e priva di ogni fondamento. Siamo sereni sulla correttezza del nostro operato che difenderemo nelle sedi opportune.

La guerra è quindi partita e presto scopriremo chi avrà la meglio in questa nuova causa legale.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button