iOS 13News

Gli sviluppatori definiscono le modifiche alle autorizzazioni di localizzazione in iOS 13 “anticoncorrenziali”

iOS 13 introduce una serie di modifiche al modo in cui gli sviluppatori sono in grado di utilizzare le posizioni degli utenti. Ora, un gruppo di sviluppatori di app ha unito le forze per questi cambiamenti anticoncorrenziali e stanno presentando le loro lamentele direttamente a Tim Cook.

Come dettagliato in un nuovo rapporto di The Information, gli sviluppatori affermano che le nuove modifiche alla localizzazione in iOS 13 danneggeranno le loro attività. Inoltre accusano Apple di essere anticompetitiva e di avere un “doppio standard” quando si tratta della capacità delle applicazioni di utilizzare i dati sulla posizione.

Gli sviluppatori si sono riuniti per inviare un’e-mail a Tim Cook sui cambiamenti:

In una e-mail inviata all’Amministratore Delegato di Apple Tim Cook lo scorso venerdì, i leader di sette sviluppatori di app hanno sottolineato le loro preoccupazioni in merito alle nuove restrizioni della società sulle app di localizzazione in una prossima versione del sistema operativo iOS, secondo una copia dell’email rivista da The Information. Accusano Apple di avere un “doppio standard” per il modo in cui le app possono utilizzare i dati sulla posizione nel suo nuovo sistema operativo.

Gli sforzi crescenti di Apple per creare nuovi servizi Internet da soli creano un dovere per trattare equamente gli sviluppatori esterni, hanno scritto. “Man mano che Apple si espande in servizi aggiuntivi, alcuni dei quali competono con sviluppatori come noi, la necessità di condizioni di parità diventa sempre più critica per consentire all’ecosistema di prosperare”, hanno scritto nell’e-mail.

Gli sviluppatori che hanno inviato per email a Tim Cook le modifiche alla localizzazione includono:

  • Tile
  • Arity
  • Life360
  • Zenly
  • Zendrive
  • Twenty
  • Happn

iOS 13 apporta diverse modifiche ai dati sulla posizione e alle autorizzazioni, incluso mostrare agli utenti una vista dettagliata di come le applicazioni hanno utilizzato i dati sulla posizione in background. iOS 13 include anche una nuova opzione per consentire alle applicazioni di accedere alla posizione “solo una volta“, anziché dover fornire un accesso costante quando si utilizza un’app o un accesso in background continuo.

avviso sulla posizione iOS 13 beta 6

Inoltre, iOS 13 riduce gli sviluppatori che utilizzano i dettagli della rete Bluetooth e WiFi per stimare la posizione di un utente.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!