Apple

Bob Iger: Se Steve Jobs fosse vivo, Apple e Disney si sarebbero unite

La scorsa settimana, abbiamo riferito che Bob Iger, CEO di Disney, si era dimesso dal consiglio di amministrazione di Apple mentre le due società si preparavano a competere nel settore dei media in streaming.

PUBBLICITÀ

Iger, ha condiviso un nuovo estratto dal suo prossimo libro di memorie, che approfondisce la sua relazione con Steve Jobs.

Nell’estratto di Variety, Iger parla della sua relazione con Steve Jobs, inclusa l’acquisizione della Pixar da parte della Disney nel 2006 e degli accordi tra le due società per contenuti e altro.

Iger scrive anche che crede che se Steve Jobs fosse ancora vivo oggi, Apple e Disney si sarebbero fusi – o almeno ne avrebbero discusso “seriamente”:

Con ogni successo che la compagnia ha avuto dalla morte di Steve, c’è sempre un momento nel mezzo della mia eccitazione quando penso, vorrei che Steve potesse essere qui per questo. È impossibile non avere una conversazione con lui nella mia testa che vorrei poter avere nella vita reale. Inoltre, credo che se Steve fosse ancora vivo, avremmo unito le nostre aziende, o almeno discusso molto seriamente della possibilità.

Iger e Jobs

L’idea di Apple che acquista Disney è emersa numerose volte nel corso degli anni, ma mai con alcuna prova reale. Iger non spiega – almeno nell’estratto – se lui e Jobs abbiano mai effettivamente discusso di una fusione o acquisizione. Il suo commento, tuttavia, implica che è almeno qualcosa che era possibile, dato il suo rapporto con Jobs e Apple.

Mentre Disney si prepara a lanciare Disney + e Apple si prepara a lanciare Apple TV +, Iger ha lasciato il consiglio di amministrazione di Apple all’inizio di questo mese. Si dice che il CEO di Disney abbia una relazione amichevole con il CEO di Apple Tim Cook, ma l’aspetto competitivo dei due servizi di streaming probabilmente ha costretto Iger a fare un passo indietro.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button