PUBBLICITÀ
iPhone 11

iPhone 11 ti avvisa se i negozi di riparazioni installano un display non originale

Apple ha aggiunto una nuova funzionalità in iOS 13.1 che avvisa i proprietari di iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max quando un negozio di riparazione ha installato un display non originale sul proprio dispositivo.

In un documento di supporto che illustra in dettaglio la nuova funzione di avviso, Apple spiega perché dovremmo chiedere supporto solo ai tecnici che hanno completato la formazione di Apple e utilizzano ricambi originali Apple. Naturalmente, le parti Apple possono essere più costose dei display non originalo, ma l’uso di materiale economico potrebbe causare problemi con multi-touch, luminosità e colori del display.

Per scoprire se il nostro display è un display Apple originale, basta andare su Impostazioni> Generali> Informazioni. Scorriamo verso il basso e dovremmo visualizzare un avviso che dice “Impossibile verificare che questo iPhone abbia un display Apple originale” e l’opzione per toccare per saperne di più.

avviso display iPhone 11

La funzione funziona solo su iPhone 11, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Il documento di supporto di Apple afferma che l’avviso verrà visualizzato sulla schermata di blocco per i primi 4 giorni dopo la scoperta dello schermo non originale. Successivamente, l’avviso verrà visualizzato nell’app Impostazioni per 15 giorni.

Negli ultimi anni Apple è stata colpita da difensori del diritto alla riparazione che sostengono che Apple limiti ingiustamente chi può e non può riparare i suoi dispositivi.

Il mese scorso, Apple ha annunciato che avrebbe reso più semplice per i negozi di riparazione indipendenti effettuare riparazioni autorizzate fornendo parti, strumenti, formazione, manuali di riparazione e diagnostica approvati da Apple. Di recente la società ha anche stretto un accordo con Best Buy per far eseguire le riparazioni dai suoi tecnici della Geek Squad.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button