Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Jailbreak

checkm8: il nuovo exploit in grado di effettuare il Jailbreak permanente da iPhone 4S ad iPhone X

jailbreak iOS 13.3.1 beta 3

Qualche anno fa, effettuare il Jailbreak del proprio dispositivo era quasi essenziale. Questo espediente apriva le porte ad una valanga di novità e di opzioni aggiuntive che risultavano assenti all’interno del sistema operativo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

La stessa Apple, più volte, ha tratto una sorta di “ispirazione” dalla community del Jailbreak al fine di introdurre all’interno del sistema delle novità importanti. Ad oggi, con iOS 13, l’importanza del Jailbreak si è ridotta, ma c’è ancora tanto fermento nella Community e tante persone saranno felici di sapere che è stato scoperto un “exploit del bootroom” di tipo permanente, in grado di funzionare su tutti i modelli di iPhone a partire dall’iPhone 4S fino all’iPhone X.

Si chiama checkm8 ed è stato definito come un “Epic Jailbreak” perchè riguarda l’hardware e probabilmente Apple non potrà mai patcharlo con un aggiornamento del software. L’exploit è stato rilasciato su GitHub ed è quindi disponibile per tutti, ma manca ancora un apposito tool (un programma) che permetta agli utenti di eseguirlo senza troppe difficoltà.

jailbreak iphone x

Non appena verrà rilasciato il programma, pubblicheremo tutte le informazioni del caso.

Comments

Potrebbero piacerti

MacBook Pro

I modelli ricondizionati vengono accuratamente ispezionati, testati, puliti, riconfezionati e forniti con la garanzia standardizzino di un anno di Apple

Concept

Uno studente ha realizzato un concept specifico per la funzione split view e slide over per iPad, gestendo in maniera più professionale la possibilità...

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

Notizie

Facebook ha appena introdotto una nuova funzionalità, sia sul sito in versione desktop che nelle appilcazioni mobile per i terminali iOS, Android e BlackBerry....

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.