Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple CardNotizie

Apple vuole portare la Apple Card in tutto il mondo, anche se ci vorrà del tempo

La carta di credito Apple Card è attualmente disponibile soltanto negli Stati Uniti ma Tim Cook ha dichiarato che l'interesse della società è quella di portarla in tutto il mondo e in Europa, Italia compresa, il prima possibile

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il CEO di Apple, Tim Cook, al momento si trova in Germania, dove sta facendo visita ai dipendenti degli Apple Store locali e ad alcuni sviluppatori App Store.

Il periodo per visitare la Germania è proprio quello giusto, ed infatti Tim Cook si è ritrovato anche nel bel mezzo dell’Oktoberfest a Monaco, dove è stato immortalato con una bella birra, insieme agli sviluppatori dell’applicazione djay.

La cosa più interessante di questo viaggio tuttavia, non riguarda il CEO bensì quello che ha dichiarato in merito alla Apple Card.

Le vendite di iPhone 11 sono partite davvero molto bene. Abbiamo l’interesse di portare Apple Card ovunque, nel più breve tempo possibile. Vogliamo portarla anche in Germania, e negli altri Paesi Europei anche se ci vorrà più tempo a causa delle norme vigenti nei Paesi.

E’ chiaro quindi che la Apple Card arriverà in Italia e nel resto dell’Europa ma bisognerà attendere ancora un po’ di tempo.

Tim Cook ama viaggiare ed ha già visitato la Francia, Canada, Cina, Irlanda, Italia, Regno Unito e tanti altri Paesi durante il suo mandato da CEO che ormai volge verso l’ottavo anno.

La Apple Card è una carta di credito progettata per iPhone e realizzata in collaborazione con Goldman Sachs e Mastercard. Si integra perfettamente in Wallet ed offre una vista dettagliata di tutto lo storico delle transazioni avvenute. Attraverso dei semplici grafici potremo comprendere le spese, ricevere del cash back per ogni acquisto, azzerare i costi e gli interessi con nessuna spesa annuali, tardiva o internazionale.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via
MacRumors

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.