Notizie

Apple Card, ecco la nuova carta di credito Apple

Come ampiamente annunciato nei mesi scorsi, Apple ha presentato Apple Card, la carta di credito che va ad ampliare il già diffusissimo servizio Apple Pay, uno dei metodi più sicurio per effettuare pagamenti che, entro quest’anno, sarà disponibile in più di 40 paesi.

Creata in collaborazione con Goldman Sachs e Mastercard, Apple Card è una nuova carta di credito realizzata per iPhone che permette di fare molte più cose rispetto alle altre carte. Si crea direttamente da iPhone in pochi minuti e funziona in tutto il mondo, dove è accettato Apple Pay. Una volta creata, la carta con ogni probabilità verrà recapitata a casa. Non sarà in plastica ma in titanio.

Disponibile negli Stati Uniti questa estate, Apple Card offre anche un programma di ricompense più chiaro e avvincente rispetto ad altre carte di credito con Daily Cash, che restituisce una percentuale di ogni acquisto in contanti ogni giorno sulla carta Apple Cash dei clienti.

“Apple Card si basa sull’enorme successo di Apple Pay e offre nuove esperienze possibili solo con la potenza di iPhone”, ha dichiarato Jennifer Bailey, vice president Apple Pay di Apple. “Apple Card è progettata per aiutare i clienti a condurre una vita finanziaria più sana, che inizia con una migliore comprensione delle loro spese in modo da poter fare scelte più intelligenti con i loro soldi”.

Una carta di credito progettata per iPhone

I clienti possono iscriversi ad Apple Card nell’app Wallet sul loro iPhone in pochi minuti e iniziare a utilizzarlo con Apple Pay nei negozi, nelle app o online in tutto il mondo. Apple Card offre ai clienti visioni in tempo reale di facile comprensione e in tempo reale le ultime transazioni e il saldo in Wallet, il supporto Apple Card è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, semplicemente inviando un messaggio da Messaggi.

Spesa di facile comprensione

Apple Card utilizza l’apprendimento automatico e Apple Maps per etichettare chiaramente le transazioni con nomi e luoghi commerciali. Gli acquisti vengono automaticamente sommati e organizzati in categorie con colori differenti come cibo e bevande, shopping e intrattenimento. Per aiutare i clienti a comprendere meglio le loro spese, Apple Card fornisce riepiloghi di spesa settimanali e mensili.

Ricevi contanti giornalieri

Ogni volta che i clienti utilizzano Apple Card con Apple Pay, riceveranno il 2% di cash back e il 3% di cash back su tutti gli acquisti effettuati direttamente con Apple, anche presso Apple Store, sull’App Store e per i servizi Apple.

Nessun costo e interesse

Non ci sono commissioni associate con Apple Card: nessuna spesa annuale, tardiva, internazionale o over-the-limit. L’obiettivo di Apple Card è quello di fornire tassi di interesse tra i più bassi del settore e se un cliente salta un pagamento, non verrà addebitato nessun tasso di penalità.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!