Anteprime

Whatsapp: in arrivo i messaggi che si autodistruggono dopo qualche secondo

E' in fase sperimentale la funzione che permetterà a Whatsapp di autodistruggere i messaggi dopo pochi secondi o qualche minuto dalla lettura. Non abbiamo ancora notizie in merito al rilascio ufficiale

Whatsapp, proprio come Instagram e Messenger, appartengono tutte alla stessa azienda, tuttavia, è impossibile non notare che Whatsapp è l’applicazione meno aggiornata tra quelle citate. Prima di trovare una novità importante, trascorre davvero molto tempo.

Lo stesso non si può dire di Telegram, applicazione di messaggistica immediata che probabilmente deve il suo successo proprio alla frequenza di aggiornamenti oltre che all’introduzione di novità significative ed innovative nel giro di poco tempo.

Da quando esiste Telegram, sembra che Whatsapp sia l’eterna seconda, sempre indietro a rincorrere (copiare) le funzioni dell’altra. Presto arriverà un nuovo aggiornamento ed anche qui, troveremo una funzione molto utile ma naturalmente già vista da tempo su Telegram all’interno delle Chat Segrete.

Whatsapp messaggi che si autodistruggono

Messaggi che si autodistruggono su Whatsapp

All’interno della beta 2.19.275, è stata introdotta la nuova funzione dei messaggi con autodistruzione. Per il momento, l’autodistruzione funziona soltanto nei gruppi ed è in una primissima fase di implementazione. Anche il lasso di tempo che si può impostare prima della rimozione automatica dei messaggi non è quello che vedremo nella versione finale perchè per ora possiamo impostare soltanto 5 secondi oppure 1 ora.

whatsapp messaggi autodistruzione disappearing messages

Non è dato ancora sapere quanto tempo bisognerà attendere prima del rilascio ufficiale nè se arriverà mai la Dark Mode (una domanda che ci ponete davvero in tanti). Naturalmente, per ogni tipo aggiornamento, vi invitiamo a seguirci e leggere i prossimi articoli sull’argomento.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!