Apple CarNews

Apple Car: Quanta fornisce ad Apple “soluzioni di guida autonoma”

Apple non sta producendo la propria tecnologia di guida autonoma.

Apple non ha ancora abbandonato i suoi piani per la Apple Car e secondo DigiTimes (Via MacRumors), la società Taiwanese Quanta sta aiutando il colosso di Cupertino a portare a termine il suo progetto.

Il sito afferma che Apple è alla ricerca di ulteriori partnership in questa impresa, con Quanta che sta già fornendo “soluzioni di guida autonoma“.

Secondo le fonti, grazie al test del suo veicolo autonomo, Quanta è ora in grado di dimostrare la sua capacità di progettare una piattaforma di guida autonoma, che dovrebbe aiutare l’azienda a ottenere più partnership, aggiungendo che Quanta è attualmente uno dei fornitori delle soluzioni di guida autonoma di Google e Apple.

Apple Car

Quanta ha già affermato di aver testato tale tecnologia su binari chiusi negli Stati Uniti al fine di “dimostrare la sua abilità nel progettare una piattaforma di guida autonoma“. Quanta non ha rivelato i dettagli del veicolo o dei test.

Il noto analista Ming-Chi Kuo ha previsto la “Apple Car” potrebbe essere lanciata entro il 2025, in linea con vari rapporti che sostengono che Apple ha sviluppato un veicolo elettrico, altri rapporti hanno suggerito che Apple si è concentrata esclusivamente su tecnologie e sistemi di guida autonoma.

Quanta è meglio conosciuta come l’assemblatore principale dell’Apple Watch dal 2015, ma un rapporto DigiTimes separato ha affermato che la società potrebbe interrompere l’assemblaggio dell’Apple Watch nel 2020 a causa di “problemi di profitto“.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!