AppleNews

Apple Q4 2019: $ 13,7 miliardi di profitto su $ 64 miliardi di entrate

Apple rivela i risultati finanziari del Q4 2019

Apple ha annunciato oggi i risultati finanziari per il quarto trimestre fiscale del 2019.

Nel trimestre, Apple ha registrato ricavi per $ 64,0 miliardi e un utile trimestrale netto di $ 13,7 miliardi, ovvero $ 3,03 per azione diluita, rispetto ai ricavi di $ 62,9 miliardi e un utile trimestrale netto di $ 14,1 miliardi, o $ 2,91 per azione diluita, del trimestre dell’anno precedente. I guadagni per azione stabiliscono un nuovo record del quarto trimestre, mentre i ricavi dei servizi stabiliscono un record trimestrale di tutti i tempi.

Q4 2019

Il margine lordo del trimestre è stato del 38,0%, rispetto al 38,3 per cento del trimestre dell’anno precedente, con le vendite internazionali che rappresentano il 60% delle entrate. Apple ha inoltre dichiarato l’imminente pagamento di un dividendo di $ 0,77 per azione, pagabile il 14 novembre agli azionisti registrati all’11 novembre.

Ecco le dichiarazioni diTim Cook sugli utili di AAPL nel quarto trimestre del 2019:

“Abbiamo concluso un rivoluzionario anno fiscale 2019 con i nostri ricavi Q4 più alti di sempre, alimentati dall’accelerazione della crescita di servizi, indossabili e iPad”, ha affermato Tim Cook, CEO di Apple. “Con i clienti e i recensori entusiasti della nuova generazione di iPhone, il debutto dei nuovi AirPods Pro con cancellazione del rumore, l’arrivo del tanto atteso Apple TV + a soli due giorni di distanza, e la nostra migliore gamma di prodotti e servizi di sempre, siamo molto ottimista su ciò che il periodo delle vacanze ha in serbo.”

Il CFO Luca Maestri ha aggiunto:

“Le nostre solide prestazioni aziendali hanno portato a un record di Q3 EPS di $ 3,03 e un flusso di cassa operativo del Q4 di $ 19,9 miliardi”, ha dichiarato Luca Maestri, CFO di Apple. “Abbiamo inoltre restituito agli azionisti oltre 21 miliardi di dollari, di cui quasi 18 miliardi in riacquisto di azioni e 3,5 miliardi in dividendi ed equivalenti, mentre proseguiamo nel nostro percorso per raggiungere una posizione netta in contanti nel tempo”.

Guadagni Apple per prodotto

Sebbene le entrate di Apple non includano più le vendite di unità hardware, la società fornisce questa suddivisione delle entrate per categoria di prodotto:

  • $ 33,36 miliardi: iPhone
  • $ 12,5 miliardi: servizi
  • $ 6,99 miliardi: Mac
  • $ 6,52 miliardi: indossabili, casa e accessori
  • $ 4,66 miliardi: iPad

I ricavi del quarto trimestre 2019 copre la prima settimana di disponibilità dell’iPhone 11 e prevediamo che Apple commenterà il lancio durante la sua chiamata degli utili, ma l’impatto dell’iPhone 11 non si manifesterà nei risultati delle entrate fino a quando Apple non rivelerà i risultati fiscali del primo trimestre 2020 a gennaio.

La versione degli utili Q4 include anche diversi nuovi servizi Apple, tra cui la nuova carta di credito Apple Card con Goldman Sachs e il servizio di abbonamento ai giochi Apple Arcade. Apple TV + verrà lanciato il 1° novembre.

Apple fornisce le seguenti indicazioni per il primo trimestre fiscale 2020:

  • entrate tra $ 85,5 miliardi e $ 89,5 miliardi
  • margine lordo tra il 37,5 percento e il 38,5 percento
  • spese operative comprese tra $ 9,6 miliardi e $ 9,8 miliardi
  • altri ricavi / (spese) di $ 200 milioni
  • aliquota fiscale di circa il 16,5 per cento

Il consiglio di amministrazione di Apple ha dichiarato un dividendo in contanti di $ 0,77 per azione delle azioni ordinarie della Società. Il dividendo è pagabile il 14 novembre 2019 agli azionisti registrati alla chiusura delle attività l’11 novembre 2019.

Le azioni Apple sono cresciute del 2%:

Apple

 

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!