PUBBLICITÀ
iOS 13

iOS 13.3 Beta 1 include la nuova funzione “Limiti di comunicazione”

Apple ha rilasciato iOS 13.3 beta 1 e il nuovo aggiornamento introduce a nuova funzione "Limiti di comunicazione", una caratteristica che la società ha promesso sarebbe arrivata su iOS 13 in un futuro aggiornamento.

Una delle novità di iOS 13.3 è la nuova funzione Limiti di comunicazione, integrata nella scheda Tempo di utilizzo in Impostazioni. Con Limiti di comunicazione, i genitori possono controllare chi può contattare i propri figli. I limiti di comunicazione si applicano alle app Telefono, FaceTime e Messaggi, insieme ai contatti iCloud.

Usando Tempo di utilizzo, gli utenti saranno in grado di selezionare un determinato contatto o contatti con cui è possibile comunicare, oppure chiunque se non è stata impostata alcun limite. Apple ha inoltre incluso la possibilità di selezionare gli utenti a cui è consentito l’accesso a una chat di gruppo quando un determinato membro di un gruppo familiare fa già parte della chat.

Limiti di comunicazione

I genitori saranno in grado di impostare regole specifiche per la messaggistica e la comunicazione in Tempo di utilizzo anche durante i tempi di inattività. E vale la pena notare che, indipendentemente dal tipo di limiti per la comunicazione impostati, saranno consentite anche chiamate di emergenza a numeri identificati. I limiti di comunicazione verranno inoltre disattivati per 24 ore quando viene effettuata una chiamata di emergenza.

iOS 13.3 è attualmente nella sua prima fase beta, quindi probabilmente passeranno alcune settimane prima del lancio al pubblico.

 

 

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button