PUBBLICITÀ
Notizie

Pixelmator Pro introduce la nuova modalità “ML Super Resolution”

La nuova modalità "ML Super Resolution" basata su ML Pixelmator Pro ingrandisce le immagini mantenendo la nitidezza

Il team di Pixelmator Pro ha lanciato un altro aggiornamento con un nuovo impressionante algoritmo di ridimensionamento delle immagini, basato su un modello di apprendimento automatico.

Pixelmator Pro lo chiama “ML Super Resolution“. È una nuova modalità di ridimensionamento che ci consente di aumentare le immagini senza la sfocatura che ti aspetti quando ingrandisci un’immagine bitmap rispetto alla sua dimensione originale.

Gli algoritmi di ridimensionamento tradizionali si basano su semplici combinazioni matematiche di pixel vicini. Il modello di apprendimento automatico invece, cerca di comprendere il contenuto dell’immagine, che consente di riempire i dettagli semantici quando l’immagine viene ridimensionata.

Pixelmator Pro

ML Super Resolution è disponibile nel menu Dimensione immagine o quando si utilizza lo strumento Trasforma. Il compromesso è che il metodo ML richiede molta potenza di calcolo, in particolare in base alla GPU del sistema. Questa è un’area in cui una eGPU connessa al MacBook Pro farà sicuramente la differenza di velocità.

Altri esempi della differenza tra il ridimensionamento normale e l’opzione ML Super Resolution sono disponibili nel post sul blog Pixelmator. Il miglioramento della nitidezza e l’apparente conservazione dei dettagli è facilmente visibile.

Pixelmator Pro 1.5.4 è disponibile sul Mac App Store per € 43,99.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button