Apple Music

Apple viene accusata di violazione di copyright su Apple Music

Una nuova causa afferma che Apple sta violando la legge sul copyright degli Stati Uniti per lo streaming di musica protetta da copyright attraverso Apple Music.

Presentata alla Corte distrettuale degli Stati Uniti per il distretto meridionale di New York dal querelante Pro Music Rights, la causa si concentra su royalties non pagate e violazioni in corso relative a 15 copyright registrati che coprono una serie di canzoni.

PUBBLICITÀ

PMR è un’organizzazione per i diritti d’autore a scopo di lucro fondata da Jake P. Noch, un “prodigio musicale” ventenne che funge da unico membro dell’azienda. Con una quota di mercato stimata del 7,4%, PMR ha il diritto di concedere in licenza circa due milioni di opere dei migliori artisti tra cui A $ AP Rocky, Wiz Khalifa, Pharrell, Young Jeezy, Juelz Santana, Lil Yachty, Soulja Boy, Nipsey Hussle, 2 Chainz, Migos, Gucci Mane e Fall Out Boy, tra gli altri.

apple music

Secondo PMR, Apple ha trasmesso in streaming e continua a trasmettere una selezione di musica protetta da copyright senza stipulare un accordo per il pagamento dei canoni di esecuzione pubblica.

Nel giugno 2018 PMR ha inviato una lettera in cui comunicava a Apple che doveva acquisire una licenza per eseguire pubblicamente la musica protetta. Tre mesi dopo, la Divisione legale delle licenze di Music Reports, per conto di Apple, ha risposto in una lettera in cui affermava che il gigante della tecnologia ha presentato un avviso di intenti per ottenere la licenza obbligatoria.

I successivi tentativi di Noch di stipulare un accordo di licenza e royalty con Apple furono respinti.

La causa non spiega dove o come Apple abbia eseguito pubblicamente la musica protetta da copyright, suggerendo solo che lo streaming ai clienti di Apple Music è considerato una violazione.

A novembre, PMR ha presentato una denuncia simile per violazione del copyright contro Spotify, sostenendo che il gigante della musica digitale deve circa $ 1 miliardo per non aver pagato royalties su oltre 550.000.000 di stream.

Nella sua causa contro Apple, PMR chiede tutte le entrate associate alla riproduzione delle opere violate dichiarate, danni legali di $ 150.000 per ogni atto di violazione e spese processuali.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button