News

Pubblicità in arrivo su WhatsApp? Facebook ci ripensa

Facebook non integrerà la pubblicità su WhatsApp

Facebook si sta allontanando dai suoi controversi piani di vendita di annunci su WhatsApp, secondo un nuovo rapporto del Wall Street Journal. Il rapporto afferma che Facebook ha “sciolto” il team che stava guidando gli sforzi per trovare il modo migliore per integrare gli annunci nel servizio.

l rapporto spiega che oltre a sciogliere il team che sta lavorando a questo progetto, il lavoro che era già stato completato è stato completamente rimosso dal codice di WhatsApp. Questo segna un grande cambiamento nella strategia di Facebook per la monetizzazione di WhatsApp, che una volta addebitava una quota di abbonamento annuale. Facebook ha reso il servizio completamente gratuito dopo la sua acquisizione.

WhatsApp

L’idea di Facebook di integrare gli annunci in WhatsApp è stata messa in discussione sin dall’inizio. L’iniziativa ha causato un conflitto così grave tra i fondatori di WhatsApp Jan Koum e Brian Acton e la leadership di Facebook che Koum e Acton hanno lasciato completamente l’azienda.

Non sono tutte buone notizie, comunque. Facebook sta ancora pianificando di integrare gli annunci nella funzione Stato di WhatsApp, che è una funzione di condivisione effimera simile alle storie di Instagram e Snapchat.

L’attuale focus di Facebook per WhatsApp, secondo il rapporto, è “sviluppare funzionalità di guadagno che consentano alle aziende di comunicare con i clienti e gestire meglio tali interazioni“.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!