PUBBLICITÀ
Apple Music

Apple Music collabora con l’NBA per l’esclusiva playlist “Base: Line”

In arrivo su Apple Music una nuova playlist esclusiva

Apple ha annunciato che sta collaborando con la National Basketball Association. L’accordo si concentrerà in particolare su Apple Music, con l’NBA ed il gigante di Cupertino che mettono in luce artisti indipendenti emergenti.

Apple e NBA lavoreranno insieme sulla playlist “Base: Line” su Apple Music, che includerà 40 brani e verrà aggiornata su base settimanale. I brani di questa playlist avranno una “atmosfera hip-hop” e saranno utilizzati per i momenti salienti nel gioco dell’NBA, sui canali dei social media e altro ancora.

Apple Music

Si dice che Eddy Cue di Apple, un noto fan del basket, sia stato coinvolto nell’accordo. Cue ha detto a Bloomberg che Apple è “entusiasta della partnership e che la playlist è progettata per supportare artisti urbani indipendenti emergenti e affermati“.

Molte delle canzoni nella playlist provengono dagli UnitedMasters. UnitedMasters è una piattaforma che offre agli artisti l’accesso ai servizi di distribuzione musicale, uno strumento per raggiungere i fan e opportunità uniche di partnership con marchi affermati.

“C’è più offerta di quella che le tradizionali etichette legacy possono gestire”, ha dichiarato Steve Stoute, fondatore di UnitedMasters in un’intervista. “Gli artisti oggi stanno raggiungendo il pubblico prima di arrivare ad una casa discografica.”

La prima playlist “Base: Line” non è ancora disponibile, ma quando sarà pubblicata, sarà possibile accedervi tramite Apple Music e l’app NBA.

 

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button