News

Wistron apre il terzo impianto di produzione di iPhone in India

Il principale produttore di iPhone in India potenzierà significativamente la sua capacità produttiva complessiva, a seguito della costruzione di un terzo impianto nel paese.

Wistron ha ottenuto l’approvazione per costruire la nuova fabbrica di smartphone nel marzo 2019 e ha già completato la produzione di prova presso lo stabilimento, grazie agli sforzi di collaborazione del team locale dell’azienda taiwanese.

Secondo il presidente della società Wistron Simon Lin, i dipendenti locali ricopriranno i ruoli di gestione di livello medio-alto presso lo stabilimento, che inizialmente inizierà la produzione di iPhone a basso prezzo, probabilmente con l’iPhone 8.

Wistron ha altri due stabilimenti in India, entrambi a Bengaluru, dove producono i modelli di iPhone SE e iPhone 6 in vendita sul mercato locale.

wistron

Nel frattempo, DigiTimes riferisce che Apple ha continuato ad espandere la sua produzione di iPhone di livello medio in India, con il partner Foxconn che già produceva i modelli di iPhone XR lì.

Apple ha creato hub di produzione iPhone in India da quando il Primo Ministro Narendra Modi ha iniziato a promuovere la sua iniziativa “Made in India“, che richiede che il 30% dei prodotti venduti da società straniere vengano fabbricati o fabbricati all’interno del paese.

L’India è il secondo più grande mercato di smartphone al mondo, ma si dice che solo uno su quattro indiani possieda uno smartphone, offrendo ad Apple l’opportunità di vendere iPhone a milioni di nuovi clienti nel paese.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!