Notizie

I legislatori dell’UE votano a favore del connettore standardizzato per smartphone

È giunto il momento di porre fine al regno del connettore Lightning?

Nonostante le critiche mosse da Apple, giovedì i legislatori dell’UE hanno votato in modo schiacciante a favore di nuove regole per stabilire un connettore standardizzato tutti i produttori di dispositivi mobili in Europa (tramite Reuters).

I membri del Parlamento europeo hanno votato con 582-40 una risoluzione che esorta la Commissione europea, che adotta le leggi dell’UE, a garantire che i consumatori dell’UE non siano più obbligati ad acquistare nuovi caricabatterie con ogni nuovo dispositivo.

connettore standardizzato per smartphone

La Commissione dovrebbe adottare le nuove norme entro luglio, ha affermato la risoluzione dei legislatori, chiedendo “l’urgente necessità di un’azione normativa dell’UE per ridurre i rifiuti elettronici, autorizzare i consumatori a fare scelte sostenibili e consentire loro di partecipare pienamente a un sistema efficiente e un ben funzionante mercato interno.”

Le porte di ricarica proposte per i dispositivi portatili includono Micro-USB, USB-C e il connettore Lightning. La risoluzione di giovedì non specifica quale sarà essere lo standard di ricarica mobile, ma i dispositivi mobili non Apple e sempre più laptop e tablet hanno utilizzano porte USB-C, quindi è altamente improbabile che l’UE scelga il connettore Lightning di Apple.

Apple la scorsa settimana ha respinto le proposte di misure vincolanti per fare in modo che smartphone, tablet e altri dispositivi portatili utilizzino una porta di ricarica standardizzata come USB-C.

In una dichiarazione, Apple ha affermato che l’industria stava già passando a USB-C e che la regolamentazione per forzare la conformità avrebbe soffocato l’innovazione, danneggiando i consumatori europei. Apple ha anche affermato che una tale mossa “creerebbe un volume senza precedenti di rifiuti elettronici e un grande disagio per gli utenti“.

La Commissione europea, che funge da dirigente per l’UE, sta spingendo per un caricatore comune da oltre un decennio. Tuttavia, l’ultima risoluzione rende più probabile la legislazione, con l’esecutivo dell’UE che ha incluso lo standard comune per i caricabatterie come una delle serie di azioni che prevede per quest’anno.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button