AppleNews

Apple sostiene che il piano dell’UE di standardizzare i connettori degli smartphone ostacolerà l’innovazione

Apple risponde ai piani dell'UE per un caricabatterie universale per smartphone

Apple ha risposto all’UE, che vuole imporre un singolo connettore standardizzato per smartphone, affermando che “una regolamentazione che impone la conformità attraverso il tipo di connettore soffoca l’innovazione ”(tramite il Financial Times).

La società ha affermato che le norme UE proposte la costringerebbero ad abbandonare le porte Lightning e a disturbare i consumatori, oltre a causare enormi quantità di rifiuti elettronici da parte di persone che hanno bisogno di sbarazzarsi di tutti i loro accessori Lightning, come le docking station e gli adattatori per auto.

Apple

La pianificazione europea sta nel formare uno standard per un caricabatterie universale per telefoni. I commenti di Apple suggeriscono che ciò avrebbe implicazioni anche sulla porta fisica dei suoi telefoni. La dichiarazione del colosso di Cupertino indicano che l’inclusione di un adattatore nella confezione non sarebbe una risposta soddisfacente e che l’UE desidera richiedere anche modifiche alle porte fisiche sul telefono.

Apple ha introdotto la porta Lightning nel 2012 con l’iPhone 5. All’epoca, abbandonare il connettore dock a 30 pin di lunga data ha causato molti sconvolgimenti e molte cattive pubbliche relazioni per l’azienda.

In seguito, è passata da Lightning a USB-C su iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici, ma continua a utilizzare Lightning in tutti gli altri modelli di iPad e in tutti gli attuali iPhone. Adesso, l’iPhone 11 e l’iPhone 11 Pro includono cavi da USB-C a Lightning nella confezione (e l’iPhone 11 Pro, anche un caricabatterie da 18W Lightning Power) piuttosto che da USB-A a Lightning.

Nel 2017 Apple ha aggiunto la ricarica wireless Qi standard su iPhone 8 e iPhone X, offrendo un metodo di ricarica alternativo alla porta Lightning. Si vocifera che la società abbia intenzione di rimuovere del tutto il connettore nel 2021, rilasciando per la prima volta un iPhone senza fili. Sul lato Mac, Apple ha già spostato quasi tutti i suoi prodotti su I / O basati su USB-C.

Nella sua dichiarazione, la società ha affermato che “speriamo che la Commissione continuerà a cercare una soluzione che non limiti la capacità del settore di innovare“.

 

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!