News

I fornitori di Apple prevedono di riprendere la produzione il 10 febbraio

I principali fornitori di Apple affermano che al momento prevedono di riprendere la produzione in Cina il 10 febbraio.

I fornitori di Apple in Cina, tra cui Foxconn, prevedono di riprendere la produzione su vasta scala entro il 10 febbraio, nonostante l’epidemia di coronavirus nel paese, riferisce Bloomberg.

Hon Hai di Foxconn, il produttore più importante per la società statunitense, ha dichiarato che si aspetta ancora di poter riavviare le strutture in tutta la Cina nei tempi previsti, secondo un messaggio inviato a Bloomberg News. Fornitori come Quanta Computer Inc., Inventec Corp. e LG Display Co. hanno anche affermato che dovrebbero tornare al lavoro la prossima settimana in Cina.

fornitori Apple

La stragrande maggioranza degli iPhone di Apple sono realizzati in Cina, nello stabilimento di Zhengzhou della Foxconn e nel sito di assemblaggio di Pegatron vicino a Shanghai. Entrambe le località sono a più di 500 chilometri da Wuhan, nella Cina centrale, l’epicentro dell’epidemia virale.

Nonostante gli sia stato ordinato di interrompere “quasi del tutto” la produzione in Cina fino al 9 febbraio, Foxconn ha recentemente affermato che l’epidemia virale ha avuto un “impatto piuttosto limitato” sulla produzione di iPhone. Foxconn ha fabbriche in altri paesi come il Vietnam, l’India e il Messico che apparentemente sono stati in grado di colmare il divario.

La scorsa settimana Apple ha annunciato di aver chiuso tutti i suoi uffici, negozi e centri di contatto nella Cina continentale fino al 9 febbraio a causa dello scoppio del coronavirus di Wuhan. Apple ha circa 10.000 dipendent in Cina, nelle sue divisioni retail e corporate.

Più di 20.000 persone sono state infettate dal virus e più di 400 sono morte. La scorsa settimana, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l’epidemia di coronavirus di Wuhan un’emergenza globale per la salute pubblica. Ulteriori informazioni sul virus e su come proteggersi sono disponibili sul sito Web dell’agenzia.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!