Notizie

Foxconn: la produzione di iPhone potrebbe subire un grande impatto

Foxconn, ha registrato un "impatto piuttosto limitato" dall'epidemia di coronavirus di Wuhan, ma la società potrebbe presto affrontare un "grande" impatto sulla sua produzione

Quando si parla di produzione di iPhone, Apple potrebbe essere in difficoltà, se la fabbrica cinese si fermerà ancora a causa del coronavirus. Quasi tutta la produzione Foxconn è attualmente chiusa fino al 10 febbraio, in conformità con le regole del governo, e il partner chiave della catena di approvvigionamento di Apple è in attesa di sapere se la data sarà estesa. Reuters afferma che le spedizioni di Foxconn saranno interrotte se ciò accade.

PUBBLICITÀ

I tempi dell’epidemia di coronavirus potrebbero influire sull’offerta del nuovo iPhone economico che Apple dovrebbe presentare a marzo. Bloomberg ha recentemente riferito che la produzione del dispositivo è stata programmata per febbraio, ma l’epidemia di coronavirus potrebbe ritardare tale periodo di tempo.

Foxconn

Visto che Apple ha più fornitori e che Foxconn ha fabbriche al di fuori della Cina, è probabile che il gigante di Cupertino rilasci ancora l’iPhone SE 2 / iPhone 9 a marzo, anche se il numero di modelli al momento del lancio sarà limitato.

La scorsa settimana, l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato l’epidemia di coronavirus di Wuhan un’emergenza globale per la salute pubblica.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button