News

Strava per iOS si aggiorna introducendo un’importante novità

Adesso è possibile importare i dati degli allenamenti di Apple Watch su iPhone

Strava per iOS è stato aggiornato con una migliore integrazione con HealthKit, consentendo agli utenti di importare gli allenamenti di Apple Watch nell’app Strava.

In passato, gli utenti Strava si affidavano ad applicazioni di terze parti come Healthfit per condividere gli allenamenti tra l’app Salute e Strava. Questa app esporta automaticamente gli allenamenti di Apple Watch come file FIT, un formato popolare supportato da piattaforme di fitness.

Adesso, Strava sta aggiungendo l‘integrazione diretta con l’app Salute di Apple per leggere gli allenamenti di Apple Watch. In sostanza, Strava ora leggerà i dati registrati dall’applicazione Allenamenti di Apple Watch e li importerà nella sua app.

Strava

Per abilitare la nuova funzione, basta andare sul nostro profilo nell’app Strava e cercare l’opzione Impostazioni. Da lì, scegliamo “Applicazioni, servizi e dispositivi” e scegliamo l’app Salute. Ora possiamo scegliere un allenamento e caricarlo su Strava. Questo sarà molto utile per le persone che vogliono conservare quanti più dati possibile direttamente nell’app.

Ad esempio, possiamo registrare una corsa all’aperto con l’app Allenamenti sul nostro Apple Watch, quindi importare i dati di quell’allenamento direttamente nell’app Strava.

Inoltre, l’aggiornamento di oggi aggiunge la possibilità di ritagliare l’attività dell’utente registrata su ‌iPhone‌, utile se il tracciamento GPS è rimasto inattivo per troppo tempo. Ora è possibile anche vedere la frequenza cardiaca, la potenza e il passo regolato in base ai gradi.

Strava è disponibile gratuitamente su App Store. Sei un utente Strava? Facci sapere nei commenti!

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!