Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

News

Sono stati distribuiti 2000 iPhone ai passeggeri della nave da crociera in quarantena

Equipaggio e passeggeri messi in quarantena sulla nave da crociera Diamond Princess a causa del coronavirus ricevono un iPhone per avere un facile accesso alle informazioni e consultazioni mediche online.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ai passeggeri della nave da crociera Diamond Princess, messi in quarantena a bordo a causa del coronavirus, saranno forniti iPhone per la comunicazione e informazioni sulla situazione. Softbank fornirà circa 2.000 iPhone con una nuova app di consulenza medica installata.

La nave è attualmente ferma al largo della costa di Yokohama, in Giappone. Secondo il sito giapponese Macotakara, i passeggeri utilizzano la funzione di chat dell’app medica per comunicare con i medici.

“Puoi accedere all’app speciale del Ministero della salute, del lavoro e del welfare giapponese per chiedere in chat di farmaci o qualsiasi altra cosa che possa interessarti”, afferma Danbo. “L’app prenoterà anche una sessione di consultazione con un medico.”

 iPhone

La Princess Diamond originariamente lasciò il porto di Yokohama il 20 gennaio, e il suo percorso doveva terminare il 4 febbraio. La quarantena è iniziata quando un di 80 anni è sbarcato ad Hong Kong ed è stato trovato positivo al coronavirus.

Di conseguenza, alla nave è stato negato il permesso di attraccare in Giappone, Tailandia, Filippine, Guam e Taiwan. Il numero totale di passeggeri è 2.666, mentre il numero dell’equipaggio è 1.045. Venerdì 14 febbraio, sono stati effettuati i controlli su 700 persone che si trovano a bordo, e 218 sono risultati positivi al coronavirus.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo quanto riferito dal governo a The Guardian, il governo giapponese ha “regalato” gli iPhone ai passeggeri, anziché semplicemente prestarli.

Non sono stati segnalati decessi a causa del coronavirus tra i passeggeri e l’equipaggio. Rapporti contrastanti affermano che il governo giapponese potrebbe consentire lo sbarco di alcuni passeggeri anziani, ma per ora gli iPhone sembrano essere l’unico cambiamento per le persone in quarantena.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.