Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

News

Il modem X60 5G di Qualcomm sarà utilizzato nei modelli di iPhone 2021

Qualcomm ha lanciato il modem Snapdragon X60 5G, un sistema di terza generazione per la connettività 5G negli smartphone, ma è probabile che Apple lo utilizzerà negli iPhone 2021 anziché nei modelli di iPhone 12.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il più recente modem 5G di Qualcomm, lo Snapdragon X60, è il primo chip a 5 nanometri. Come successore dell’X55 a 7 nanometri lanciato a febbraio 2019, l’X60 è in grado di fornire fino a 7,5 gigabit al secondo di velocità di download e fino a 3 gigabit per gli upload.

Si ritiene che la riduzione da 7 nanometri a 5 nanometri contribuisca a ridurre le dimensioni complessivo per i produttori di dispositivi, consentendogli di occupare meno spazio all’interno di uno smartphone, oltre ad essere più efficiente dal punto di vista energetico. Ciò consente ai fornitori di utilizzare tale spazio libero per aggiungere più capacità di risorse, per aggiungere nuove funzionalità o semplicemente per rendere il dispositivo più leggero o più piccolo.

X60 5G

Qualcomm afferma inoltre di essere il primo sistema modem-RF 5G al mondo a supportare l’aggregazione dello spettro tra tutte le bande e combinazioni 5G chiave. Per il 5G in particolare, ciò significa che sarà in grado di utilizzare contemporaneamente sub-6GHz e mmWave.

I chip 5G precedenti erano in grado di comunicare con connessioni sub-6GHz o mmWave, ma non allo stesso tempo. Collegandosi ad entrambi, ci sono meno possibilità che gli utenti subiscano una perdita di segnale, mmWave è più sensibile alle interferenze, oltre a consentire una maggiore velocità di trasmissione dei dati nel complesso.

L’X60 include anche il supporto per Voice over NR (VoNR), che viene utilizzato per effettuare chiamate tramite connessioni 5G anziché tornare alle tecnologie 3G o 4G.

Qualcomm afferma che i primi campioni dello Snapdragon X60 e il modulo d’antenna QTM535 mmWave in dotazione saranno forniti ai produttori di dispositivi nel primo trimestre del 2020, con i primi smartphone commerciali che utilizzano i modem previsti per l’inizio del 2021.

A causa dei soliti tempi di consegna di Apple per la progettazione di iPhone e le dimensioni della sua catena di fornitura, è altamente improbabile che l’X60 venga utilizzato negli iPhone 12. In seguito all’accordo 5G di Apple con Qualcomm nel 2019 per l’utilizzo dei suoi modem, è probabile che un modem Qualcomm 5G verrà utilizzato nei prossimi modelli, probabilmente l’X55. Un precedente rumor ha affermato che Apple utilizzerà i propri design di antenne invece di affidarsi a quelle progettate da Qualcomm.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.