Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleNews

Apple fa causa all’autore del libro “App Store Confidential”

La società sta cercando di bloccare la pubblicazione di un libro scritto da un ex manager tedesco del gruppo. 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

All’inizio di questa settimana, il libro App Store Confidential è stato pubblicato in Germania. Ora, Apple sta cercando di bloccare qualsiasi ulteriore pubblicazione del titolo.

Un nuovo rapporto di Focus, descrive in dettaglio come Apple creda che il titolo, che è stato scritto dall’ex manager tedesco dell’App Store Tom Sadowski, riveli alcuni “segreti commerciali” che hanno un “notevole valore economico” per l’azienda . Il libro è stato pubblicato sia in formato ebook che in forma tascabile inizialmente in Germania, ma sta per essere lasciato in altre nazioni e sembra che Apple miri a impedire che ciò accada.

App Store Confidential

La compagnia ha inviato una lettera di cessazione e desistenza a Sadowski e all’editore, affermando che Sadowski ha violato il suo contratto di lavoro. Apple sta cercando di convincere l’editore non solo di interrompere completamente la consegna del libro, ma anche a richiamare tutte le copie del libro che potrebbero essere già state vendute, sia in digitale che in altro modo. Apple vuole addirittura che il manoscritto venga distrutto.

Secondo le informazioni del settimanale “Die Zeit”, Apple ritiene che il lavoro del manager Tom Sadowski sveli “segreti commerciali” che sono “di notevole valore economico” per l’azienda. Il libro, pubblicato da Murmann Verlag ad Amburgo, intitolato App Store Confidential, è una testimonianza personale dell’ex manager Tom Sadowski, che ha diretto gli affari tedeschi dell’App Store fino a novembre 2019. L’ex dirigente, nega la divulgazione di segreti commerciali nel suo libro.

Come accennato in precedenza, Sadowski afferma di non rivelare alcun segreto commerciale nel libro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha rilasciato una dichiarazione a Focus, affermando che la società supporta gli autori e la stampa libera, ma sostiene la sua logica per cercare di bloccare il libro perché afferma che Sadowski sta violando il contratto che ha concordato con la società.

Sadowski ha smesso di lavorare per Apple nel novembre del 2019. Fino a quel momento era stato un dipendente dell’azienda per dieci anni, lavorando sia con il team di marketing di iTunes che guidando l’App Store in Germania prima della sua partenza.

Sembra ragionevole che Sadowski abbia firmato un accordo di non divulgazione (NDA) e se il libro rivela effettivamente segreti commerciali reali nelle sue pagine, Apple ha tutto il diritto di fare causa all’ex dirigente.

Come suggerisce il sito, sembra che la pubblicità abbia maggiori probabilità di aumentare le vendite del libro piuttosto che limitarne i lettori. Il libro rimane attualmente in vendita su Amazon, solo in tedesco, con la versione Kindle che costa $ 14,57 e il libro cartaceo $ 18,59.

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.