MacNews

Il primo Mac ARM potrebbe essere lanciato nella prima metà del 2021

In una nuova nuova agli investitori, Kuo ha affermato che il primo Mac di Apple con un processore progettato internamente verrà rilasciato nella prima metà del 2021.

Non sono state fornite ulteriori informazioni sul nuovo Mac, ma i dettagli confermano diversi rumors passati che hanno suggerito che Apple sta lavorando su processori basati su ARM personalizzati progettati internamente che gli permetterebbero di abbandonare quelli prodotti da Intel. Nel corso degli anni, i rilasci di prodotti Apple sono stati ostacolati dai ritardi dei chip Intel e, con i propri chip, Apple non sarà legata ai cicli di rilascio dei chip Intel.

Informazioni precedenti indicano che Apple potrebbe iniziare a utilizzare i chip basati su ARM già dal 2020, ma la nota di Kuo indica che un nuovo Mac con un chip progettato dalla società non verrà rilasciato quest’anno.

Entro i prossimi 12-18 mesi, Kuo prevede che Apple si affiderà all’architettura dei chip a 5 nm, considerandola una “tecnologia di base” per il proprio processore personalizzato. Ecco la parte importante della nota dell’analista di Kuo:

Prevediamo che i nuovi prodotti Apple, che verranno rilasciati tra i prossimi 12 e 18 mesi, adotteranno processori realizzati con processo a 5 nm, tra cui il nuovo iPhone 2020 5G, il nuovo iPad 2o20 dotato di display mini LED e il nuovo Mac 2021 dotato di processore di progettazione propria. Pensiamo che il supporto 5G dell’iPhone, l’adozione dell’innovativa tecnologia dei pannelli di medie dimensioni dell’iPad e la prima adozione da parte del Mac del processore con design proprio siano tutte le strategie tecnologiche e di prodotto fondamentali di Apple. Dato che il processore è il componente principale di nuovi prodotti, riteniamo che la società abbia aumentato gli investimenti relativi a 5 nm dopo l’epidemia. Inoltre, Apple che occupa più risorse di fornitori correlati ostacolerà gli sviluppi della concorrenza.

Secondo Kuo, il nuovo Mac con chip progettato da Apple, l’iPhone‌ %G 2020 e l’‌iPad con display mini-LED  utilizzeranno chip da 5 nanometri. Questi chip, saranno più veloci ed efficienti dei chip A13 utilizzati negli iPhone più recenti che sono costruiti su un processo di 7 nanometri.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!