PUBBLICITÀ
Apple

Apple: “I clienti non potranno ritirare i loro dispositivi in assistenza fino alla riapertura degli Apple Store”

La società ha confermato che i clienti che hanno lasciato un iPhone, iPad, Mac o altri prodotti in assistenza non potranno ritirare il loro dispositivo fino alla riapertura delle sedi.

Tutti i punti vendita Apple al di fuori della Grande Cina sono chiusi in questo momento e i clienti che hanno lasciato i loro dispositivi in assistenza non potranno ritirarli fino alla riapertura dei negozi, ha confermato un portavoce di Apple a Business Insider.

Apple ha chiuso tutti i suoi negozi sabato 14 marzo, ma alcuni di questi sono rimasti aperti qualche giorno in più per consentire ai clienti di ritirare i dispositivi acquistati online o che erano in assistenza.

“Abbiamo fatto ogni possibile tentativo per restituire i prodotti ai nostri clienti”, ha detto un portavoce della società. “Ci sono certamente persone che, per qualsiasi motivo, non hanno ritirato i loro prodotti prima della chiusura”.

Il colosso di Cupertino sta contattando alcuni clienti ai quali è possibile rispedire a casa i dispositivi lasciati in assistenza.

I negozi Apple sono chiusi “fino a nuovo avviso” senza una data di riapertura specifica e un portavoce della società ha affermato che non esiste un protocollo per consentire alle persone di riavere i propri dispositivi prima della riapertura dei negozi.

Apple

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button